11.1.06

Lista dei miei fidanzati


- L'archetipo. D. era semplice, lievemente illuso, preoccupato precocemente di perdere i capelli. Ora li ha persi, in effetti.

- L'impossibile. C. non era possibile, e lui stesso lo sapeva bene. Tentò d'uccidersi soprattutto con l'anoressia. Ora gli va assai meglio: ci sta quasi riuscendo con un matrimonio.

- Il credente. L. credeva fermamente d'essere Jim Morrison. Nemmeno al Père Lachaise si convinse che era oggettivamente difficile che lo fosse.

- L'occasionale. C. era un'occasione, indubbiamente. Ma le occasioni talora sono solo occasionali. Per fortuna.

- Il convinto. S. parlava della morte come di un paese in Europa.

- L'inestricabile. Con P. era come avere un sacco di nodi nei capelli. Così a un certo punto dovevi tagliarli per forza.

- L'altrimenti. Con G. tenevamo lo sguardo rivolto altrove, tutti e due.

- L'inevitabile. Con A. non c'era proprio scampo. Aveva quella particolare apparenza che è superiore alla somma di tutte le apparenze. Era quasi vero, infatti. C'è ancora un sacco di gente che ci crede, giuro.

- L'artefice. L. passava la vita a raccogliere sabbia col setaccio, o acqua nel secchio bucato. Poi, con sabbia e acqua faceva sculture che chiamava, tutte, "tempo".

- Il necessario. La cosa migliore di T. era l'essere opportuno. In greco gli avrebbero detto kairos. Ma lui non capiva il greco, tra l'altro.

- Il minore. M. aveva dieci anni di meno. Non credo sia necessario aggiungere altro.

- L'avventizio. G. era una cura disintossicante. Effetti collaterali pesantissimi. Soprattutto per lui.

- L'anfibio. PP. era almeno due. Uno d'acqua e uno di terra. Insieme, erano più che altro un castello di sabbia in riva al mare. In un giorno particolarmente pieno di onde lunghe.

- L'orco. V. era una discesa agli Inferi. Il problema era la risalita, come sempre.

- Il definitivo. D. è la mia migliore speranza.

4 commenti:

pbeneforti ha detto...

wow, complimenti, briocherie! ;)

manginobrioches ha detto...

grazie. (ma qui urge un banner, una gif, un distintivo, un disegno col lampostil...)

pbeneforti ha detto...

un banner ecolalistiano, eh? giusto. io posso pensare ad un disegno, ma poi l'html lo deve ricavare qualchedun altro. ;)

milo ha detto...

perfetta! mi sa che mi ispiro e listo un poco anch'io, chez moi :o)