22.3.06

Tutti i nomi dell'acqua nelle saline di Trapani



Acqua crura = acqua marina, già in evaporazione, la cui salinità non supera gli 8 - 10 gradi Baumé.
Acqua fatta = acqua salina il cui tasso di salinità ha raggiunto i 25 gradi Baumé: è il momento in cui precipita il cloruro di sodio. Presenta colore rossaccio ed emana odore di putrefazione dovuto alla microfauna sviluppatasi spontaneamente in ambiente salmastro e poi soppressa dall'aumento del tasso salino.
Acqua marciùsa = acqua appesantita dall'aumento della salinità mentre dimora nel "vasu cultivu".
Acqua màtri = liquido salmastro residuo del raccolto del sale. Il tasso di salinità è superiore ai 28 - 30 gradi Baumé e fa precipitare sali di magnesio. Funge da lievito per un successivo ciclo.
Acqua 'nciùri = liquido pronto a deporre sale nelle "caselle salanti", avendo raggiunto il grado di salinità opportuno.
Acqua a pratticàri = si dice dell'acqua che viene fatta confluire nelle "càuri", avendo raggiunto 15 gradi Baumé di salinità.
Acqua sachia = acqua salina che non ha ancora superato i 6 gradi Baumé di salinità.
Acqua stringi = acqua ad alta salinità (22 gradi Baumé) che per effetto della evaporazione si abbassa di livello
Acqua vergini = l'acqua del mare, semplicemente così come è.

3 commenti:

milo ha detto...

bellissimo elenco... come si postano le immagini nei commenti? che ce n'avrei una proprio giusta.

melpunk ha detto...

bellissima questa

mariocandido ha detto...

acqua saza: acqua di pozzo